Vantaggi del servizio sms online per l’istruzione

Guardando all’attuale quotidianità è facile pensare quanto la tecnologia ed il progresso informatico abbiano cambiato radicalmente le nostre giornate, il modo di comunicare, interagire. Tutti posseggono uno smartphone, specialmente in Italia, dove per la telefonia e le automobili poco si bada alle spese!

A tutto ciò bisogna aggiungere che i prezzi dei terminali è calato drasticamente rispetto agli anni passati: ormai con cifre intorno ai 70,00 euro si acquistano smartphone ultra-tecnologici, con hardware performante e capaci di eseguire tutte le operazioni di un “top di gamma”.

Secondo un’indagine effettuata dall’Eurispes, il 38% dei bambini sotto i 2 anni ha maneggiato uno smartphone, mentre sotto gli 8 anni il 72% usa con padronanza e facilità smartphone e tablet. Il primo smartphone “personale” in Italia arriva tra i 9 ed i 10 anni.

E’ ovvio che con la massiva quantità di dispositivi presenti sul territorio ormai l‘invio di SMS è diventato uno strumento quotidiano di comunicazione, sia per l’uso commerciale sia per lo scambio di informazioni di ogni qualsiasi altro tipo.

Nel caso dell’istruzione, sia pubblica che privata, il servizio sms si utilizza per comunicazioni tra docenti e genitori degli alunni.

Con la riforma Gelmini, in merito agli sms per l’istruzione, dall’anno scolastico 2009/2010, tutte le scuole possono utilizzare i servizi SMS online per avvisare i genitori quando si verificano assenze o ritardi da parte dei propri figli. E’ possibile quindi inviare sms multipli ai genitori ogni qualvolta se ne presenti il bisogno. Per semplificare la gestione e abbattere i costi è quindi necessario utilizzare un servizio sms online.

Si possono creare più gruppi in un pannello online, quindi è possibile sfruttare il servizio SMS online sia per inviare comunicazioni ai genitori degli alunni sia tra i docenti, come per i consigli di classe e altro comunicazioni di sorta.

I benefici per la scuola sono molteplici:

  • Un notevole risparmio di denaro rispetto ad una normale telefonata o all’ invio del cartaceo.
  • Immediatezza: il genitore sa subito quando il figlio non è andato a scuola
  • Velocità e praticità d’invio, permette di risparmiare tempo grazie ad un sistema semplice e pratico

La tecnologia corre veloce e porta con se molti vantaggi! Adattarsi al cambiamento è necessario, come hai potuto notare, sia per risparmiare tempo prezioso che denaro.

Comunicare a 1000 alunni che “le vacanze estive iniziano il 4 giugno” non costerà uno sproposito e non richiederà giorni di lavoro: basteranno 5 minuti! Il tempo di scrivere l’sms ed inviarlo ai contatti… semplice, pratico ed immediato!

 

PROVA BESMS GRATIS!

 

 

Condividi su: