SMS per negozi di abbigliamento: perché e come usarli

L’abbigliamento è uno di quei settori molto amati dai commercianti, e anche uno dei più concorrenziali.

Sono migliaia i negozi in tutta l’Italia: vendere indumenti è un’esperienza stimolante, bella.

Dall’arredamento del negozio, alla scelta della merce, fino al contatto con il cliente che spera in qualche nostro consiglio, c’è tanto da fare.

Purtroppo questa visione idilliaca è un po’ spezzata dalla realtà quotidiana.

Non è raro vedere saracinesche chiuse, cartelli “vendesi” o “affittasi” proprio lì, dove fino a qualche giorno prima c’era un negozio di abbigliamento.

Nessun negozio è destinato a chiudere e fallire, non esiste un settore “proibitivo”, esistono solo settori più “affollati” di altri.

L’abbigliamento è un settore molto richiesto e con le giuste strategie si può vincere la concorrenza e lavorare con successo.

Ecco 3 passaggi chiave per vincere la concorrenza e affermarsi nel settore della vendita di abbigliamento.

Spesso capita di incontrare sulla strada 4 o 5 negozi di abbigliamento che vendono le stesse cose in un raggio di un chilometro, poi magari ci sono 10 chilometri scoperti poco dopo.

Ovviamente bisogna preferire le zone più “popolate”, ma se queste sono già sature bisogna desistere o abbracciare un settore specifico, (ha senso aprire un negozio di abbigliamento per bambini in una strada dove ce ne sono già altri 5? Ovviamente no, però potrebbe aver senso aprirne uno specializzato in abbigliamento per donne o per sportivi).

La maggior parte dei commercianti pensa di aver “chiuso una vendita” quando il cliente ha acquistato per la prima volta in negozio ed è uscito via dalla porta da dove era entrato: sbagliato. Quella è una vendita a metà, una vendita “volatile”, che sì ha fruttato denaro sonante una volta, ma probabilmente quella persona si dimenticherà di te e del tuo negozio in meno di una settimana. Risultato? Una sola vendita per una sola persona. Invece dovremmo considerare un cliente realmente acquisito la stessa persona che torna e riacquista da noi.

Qui entra in gioco la piattaforma SMS per negozi di abbigliamento! Grazie all’SMS puoi fidelizzare il cliente, aumentando le vendite alla stessa persona. Come fare? Semplice, devi creare una lista contatti e raccogliere i dati delle persone che pagano in cassa per poterli poi contattare. Ci sarà bisogno di un incentivo, magari un 10% di sconto, o un codice coupon da utilizzare al prossimo acquisto (utile anch’esso per fidelizzare), comunque sono tutti incentivi utili per il nostro business se si pensa al potenziale della fidelizzazione.

Una volta raccolti i dati dei clienti e inseriti in una lista, bisogna sfruttare al meglio la piattaforma SMS.

È importantissimo raccogliere più dati possibili da ogni persona, un metodo efficace è quello dei campi obbligatori e non.

Tra gli obbligatori metteremo il nome, cognome, data di nascita e, ovviamente, il numero di cellulare; tra i non obbligatori possiamo osare con domande più specifiche, come ad esempio “sport praticati”, interessi o stile di abbigliamento preferito.

Usando questo metodo ci assicureremo che il “questionario” sia poco invasivo, garantendoci un buon tasso di conversione (questo perché i campi obbligatori si riducono a quelli essenziali), ma avremo anche la possibilità di ricevere informazioni personali utili attraverso chi compilerà i campi “non obbligatori”: le nostre future campagne marketing ne gioveranno.

A questo punto non resta che partire con le campagne SMS, targetizzando gli utenti, inviando i messaggi con le giuste tempistiche e adottando il giusto stile di scrittura: puoi approfondire tutti questi aspetti (fondamentali per ottenere risultati) consultando gli articoli dedicati qui sul nostro sito.

Aprire un negozio di abbigliamento significa sposare un settore affascinante e molto competitivo.

Questo però non vuol dire che non si debba investire nel settore, anzi, deve essere uno stimolo in più per raggiungere gli obiettivi.

Per lavorare bene con l’abbigliamento e in qualsiasi altro settore esistente, il marketing è fondamentale: comunicare bene può valere più di un prezzo minore rispetto alla concorrenza.

L’SMS marketing è una delle basi che non deve mai mancare al tuo business, insieme ad un’oculata scelta di “posizionamento” sul territorio e ovviamente. dei buoni prodotti di qualità!

Se vuoi provare subito la piattaforma SMS per negozi di abbigliamento, approfitta del nostro omaggio:

PROVA BESMS GRATIS!

Condividi su: