SMS: linguaggio semplice, risultati ottimali

Italia, patria di navigatori, artisti e grandi intellettuali!

La storia ha regalato al nostro bel Paese personaggi di grande spicco, entrati nei libri di storia di tutto il mondo:
Marco Polo, Amerigo Vespucci, Cristoforo Colombo, Galileo Galilei, Alessandro Volta… e potremmo andare avanti per un bel po’!

Non mancano anche grandi personaggi della storia contemporanea:Roberto Benigni, Sergio Leone, Sophia Loren, Mastroianni, Umberto Eco e tanti altri.

La situazione però non rispecchia fedelmente la facciata che l’Italia mostra al mondo.
Da una recente analisi condotta dall’OCSE (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico), sono emersi dati su cui riflettere.

Gli italiani e l’analfabetismo funzionale e strutturale

Purtroppo i dati parlano chiaro, fin troppo: il 47% degli italiani ha una capacità di analisi elementare.
Ciò vuol dire che, quasi un italiano su due, non è in grado di rapportarsi a fenomeni sociali, politici, culturali, civili e religiosi complessi, ma che da questi riesce a tirar fuori soltanto una comprensione approssimativa.
Antropologi e linguisti definiscono questo stato “analfabetismo funzionale”. In questa triste classifica l’Italia, tra i Paesi europei, è al vertice.

Ma le brutte notizie non finiscono qui. Oltre all’analfabetismo funzionale, bisogna fare i conti con quello, ancor più grave, definito “strutturale”.
Questo si attesta al 33% (1 italiano su 3), del quale il 5% è costituito da coloro che non riescono a distinguere il significato di una lettera dell’alfabeto dall’altra.
Il 28% riesce a leggere parole semplici, ma spesso non riesce a capire né a formulare frasi complesse o con parole “forbite” (ricercate, accurate, quelle parole un po’ meno usate nel quotidiano).

Questa la triste analisi dell’OCSE, che ci lascia basiti. Ora è importante capire che queste stesse persone sono comunque in grado di utilizzare i social network e i mezzi di comunicazione esistenti (SMS, mail, ecc).

Il linguaggio semplice: “Te l’avevo detto!”

In un quadro del genere ecco che una comunicazione semplice, immediata e accessibile a tutti, assume un’importanza davvero rilevante.
Quando decidiamo di avviare una campagna di SMS Marketing (ma il discorso vale per qualsiasi canale, mail, stampa, ecc), dobbiamo tener conto di tutto, anche dei dati sopra forniti.

Inviare un messaggio troppo articolato, con l’uso di parole “forbite” o comunque non comprensibili a tutti, può influire negativamente sui risultati.
Per questo motivo ci teniamo spesso a sottolineare quanto sia importante comunicare bene, utilizzando frasi dirette, immediate e semplici.

Ecco alcuni esempi di SMS ben costruiti, con una Call To Action (chiamata all’azione) ben precisa e un testo accessibile a tutti.

Esempi SMS: negozio di abbigliamento

“Domenica 26 Febbraio passa a trovarci a Roma, In via XY civico 22… Nuova apertura di GiòModa! Ti aspettano un rinfresco gratuito e fantastici sconti!”

“Vuoi un nuovo paio di scarpe? Da ScarpeModa questa settimana ti aspettano i supersconti, fino al 50%! Passa a trovarci, ci trovi in via XY, numero 22!”

“Da ModaAbbigliamento sono arrivate le nuovissime Nike Lunar Control Vapor! Vieni a scoprirle da vicino! Ci trovi a Latina, in via XY numero 1”

Esempi SMS: negozio di articoli sportivi

“In occasione del derby di Roma, mercoledì 1 marzo sconto del 20% su tutti i prodotti di Lazio e Roma! Ti aspettiamo da SportivoX, in via XY n22, Roma”

“Hai meno di 18 anni? Da SportivoY ti regaliamo un portachiavi della tua squadra del cuore! Spesa minima 30,00 €! Passa a trovarci in via XY, Roma”
Esempi SMS: negozio di elettronica
“Un impianto audio 5.1 in regalo se acquisti una TV 42″ Samsung! Scopri l’offerta, passa a trovarci in negozio! Ci trovi in via XY n1! Solo da Elettronica1!”

“Vieni in negozio e usa il tuo codice sconto personale SCONTO15. Per te il 15% di sconto su tutta la merce! Ci trovi in via XY n22, Milano”

Esempi di SMS: e-commerce

“Per tutta la settimana la spedizione la paghiamo noi! Ordina ora su www.nomesitoxy.it, approfitta del nostro omaggio!”

“Black Friday: sconti mostruosi su www.nomesitoxy.it! Risparmi fino al 60% su tutti i prodotti! Hai tempo fino alla mezzanotte di domani!”

“Ecco un regalo per te! Inserisci il codice regalo15 durante l’ordine e ottieni uno sconto del 15%! La promozione scade domani!”

Per altri esempi, leggi anche esempi sms inviati dalle aziende in occasione del Natale e Capodanno

In conclusione

Il linguaggio che usi nei messaggi deve essere sempre molto diretto e semplice.

Se vuoi aumentare il tuo business con SMS efficaci e immediati, approfitta del nostro omaggio!

PROVA BESMS GRATIS!

Condividi su: