Uomo arrabbiato al telefono.

SIM bloccata per invio SMS massivi? Nessuna tariffa ha SMS illimitati, ecco perché esistono le piattaforme professionali.

Sono tante le persone che ci contattano e sconsolate ci dicono: “Mi hanno bloccato la SIM perché inviavo 2.000 SMS al giorno”, oppure “mi hanno bloccato la SIM per traffico anomalo, perché facevo invii massivi di SMS“.
Dopo aver dato loro il benvenuto su una piattaforma professionale di invio SMS, spieghiamo che non esiste nessun piano tariffario con SMS illimitati da cellulare e per questo, quando viene rilevato un traffico di SMS anomalo, la SIM viene bloccata.

Per spedire tanti SMS contemporaneamente esistono gateway di invio SMS online come il nostro 🙂

Un altro errore frequente è paragonare una piattaforma di SMS con l’invio di SMS dal cellulare: sono due cose completamente differenti.
BeSMS è un servizio professionale per campagne di SMS Marketing, gli invii di SMS possono essere automatizzati, integrati con gestionali o altre piattaforme, come per esempio Active Campaign.
Ci sono tante funzioni e possibilità di integrazioni, l’invio massivo è articolato e può avere risvolti importanti sul fatturato e sull’interazione con il proprio pubblico.
Per esempio puoi personalizzare il mittente dell’SMS, scaricare un report di ricezione dopo l’invio, ricevere via mail le risposte agli SMS inviati, programmare gli invii degli SMS, impostare l’invio automatico di SMS per un compleanno e tanto altro ancora.
Insomma, la piattaforma professionale per inviare SMS è una soluzione per fare attività di informazione e marketing con un paio di clic e di automatizzarne molte altre.

Gli operatori telefonici evitano l’invio massivo di SMS dal cellulare, per questo tante persone ci segnalano che la loro SIM è stata bloccata.
Per questo è importante conoscere e provare un servizio come il nostro: si possono gestire molte più cose, in meno tempo e con maggior convenienza perché puoi sapere anche se i numeri in rubrica non sono più attivi.
Anche WhatsApp sta seguendo gli operatori mobili bannando i profili che inviano messaggi massivi. In alcuni casi di abuso ci sono anche ripercussioni legali, poiché questo tipo di invio non è previsto dai TOS che tutti accettiamo per usare il servizio.

È ovvio che qui parliamo di attività e aziende che fanno un largo uso di SMS.
Se l’estetista vuole continuare a inviare i suoi 10 SMS o WhatsApp al giorno dal suo cellulare può sicuramente farlo, anche se l’azione sarebbe più proficua attraverso uno strumento professionale che include personalizzazioni, statistiche e opzioni multimediali.
Ricordiamolo sempre: i messaggi sono strumenti efficaci all’interno di una strategia e se vogliamo esprimere al 100% la nostra strategia dobbiamo abbinarla a strumenti professionali capaci di gestire i dati in maniera semplice, analitica e funzionale.

Inizia a sfruttare tutte le potenzialità dell’SMS marketing e creare le tue campagne targetizzate, approfitta del nostro omaggio!


PROVA BESMS GRATIS!

Condividi su: