Case History: Next e l’uso dell’SMS marketing

Le campagne marketing possono seguire diverse strategie, dalle più classiche (e “anziane”, come i volantini) alle più innovative ed efficaci, come l’SMS marketing.

Facciamo un esempio: le pubblicità classiche potrebbero essere il volantino, la macchina “strillone”, le affissioni lungo le strade principali. Sono tutti strumenti utili ma non sempre adatti per ogni tipo di business, soprattutto se si considera il costo e il tempo necessari per raggiungere i clienti.

Una strategia importante da inserire all’interno di un piano marketing vincente, prevede senza dubbio anche una campagna di invio SMS: i messaggi raggiungono direttamente i propri contatti, sono coinvolgenti e se usiamo la variante 2.0, vale a dire l’SMS interattivo, possiamo creare un vero e proprio mini-sito da visitare con lo smartphone. Tutto allo stesso identico costo di un normale SMS.
Il messaggio sul cellulare è economico, diretto e raggiunge un ampio numero di persone con un semplice clic: immediatezza e semplicità d’uso sono due elementi alla base di una promozione ben strutturata.

Le aziende come Next Fashion Victim, protagonista della nostra case history, sanno quanto sia importante essere dinamici. Andiamo a vedere da vicino questo esempio di SMS marketing efficace.

Durante le ultime feste di Natale, il nostro negozio di abbigliamento preferito ha spedito questo SMS multimediale ai suoi contatti.

Il cliente ha ricevuto il messaggio e ha aperto il link che l’ha portato sulla landing page, generata direttamente dal pannello BeSMS

Il messaggio contiene all’interno elementi di spiccata interattività: video Youtube e pulsanti che permettono di inviare un SMS o chiamare l’azienda.

Quindi, oltre a comunicare informazioni importanti (promozioni dedicate, nuovi arrivi e orari), Next Fashion Victim in questo caso ha adottato anche la bella iniziativa di regalare una bottiglia di vino per Natale (con il proprio logo sull’etichetta, ovviamente).

Il messaggio comunica informazioni importanti e fidelizza il cliente, un bel vantaggio se consideriamo che acquisire un nuovo cliente costa circa 7 volte di più (o meglio, non mandarlo dalla concorrenza!). Con la fidelizzazione si prova ad aumentare il valore di acquisto, quindi la spesa all’interno del punto vendita.
Con gli SMS possiamo ricordare ai nostri clienti che ci siamo e che teniamo a lui: siamo pronti a coccolarlo e a farlo sentire speciale, umanizzando i contatti (e la vendita).

Questo genere di comunicazione è semplicissima, veloce e diretta: al nostro database di clienti potremo inviare un SMS per avvisarli che, solo per loro, ci sarà uno sconto speciale mostrando alla cassa l’SMS ricevuto. Possiamo dedicare uno sconto su un particolare capo per il compleanno, (l’invio dell’SMS di compleanno si può impostare in automatico dal proprio pannello utente) o possiamo inviare gli SMS multimediali per indirizzare i nostri clienti su una pagina web: un vero e proprio mini-sito creato dal pannello d’invio.

Le possibilità di fare marketing alternativo sono potenzialmente infinite, basta strutturare bene una campagna per ottenere risultati straordinari.

Se vuoi vedere anche il caso studio di Ianniello Moda clicca qui:

Prova di persona tutte le potenzialità di un SMS professionale, approfitta del nostro omaggio!

 

PROVA BESMS GRATIS!

Condividi su: