Le diverse tipologie di SMS: l’SMS REPLY

La caratteristica principale di questo SMS: ricevere e gestire le risposte.
Mi spiego meglio con un esempio.

Siamo un call-center che si occupa di acquisire clienti nel settore internet e telefonia.
Inviamo un SMS di questo tipo:

“Hai una Partiva IVA? Prezzo in promo per FIBRA 1000 + MODEM INCLUSO. Per scoprire la promo RISPONDI SI”

Nel momento in cui il destinatario dell’SMS risponde, riceverò la sua risposta nella sezione RISPOSTE FREE.
Qui potrò anche impostare un redirect tramite mail, così per ogni risposta, riceverò una mail.

Inoltre, posso scaricare tutte le risposte in excel.

Alcuni nostri clienti, scaricano il file, per poi assegnare tot contatti interessati a ogni operatore.

In questi casi, consigliamo sempre di chiamare il prima possibile il contatto che ha mostrato interesse.
Si avrà sicuramente una probabilità più alta di trasformare il contatto in cliente.
Se vai a chiamarlo il giorno dopo, è possibile che il cliente si ricordi vagamente dell’SMS ricevuto o che non abbia il tempo di ascoltare perché impegnato sul lavoro o altro.

Con l’SMS REPLY si possono scrivere fino a un massimo di 160 caratteri e offriamo il REPORT DI INVIO.

È sicuramente un alleato ideale per delle campagne di SMS Marketing che prevedono un invio di sms massivi con la necessità di risposta.

Un cliente qualche giorno fa mi ha domandato: “Ma invece di utilizzare il REPLY e richiedere di rispondere con un SI o con un OK, non posso utilizzare un altro tipo di SMS e scrivere una cosa del tipo “Se sei interessato, chiama al numero verde”?

La mia risposta: “Bisogna andare incontro al cliente. Il cliente vuole cose semplici, poco impegnative, veloci.
Alzare la cornetta, comporre un numero e chiamare, comporta un impegno più gravoso.
Rispondere a un SMS con SI e poi essere chiamato è molto più semplice e veloce”.

La mia risposta è anche il frutto di diversi A/B test fatti da nostri clienti in passato.
Ha sempre vinto l’opzione di richiedere al cliente una risposta semplice come un OK o un SI.

Diverse categorie di business possono sfruttare la nostra piattaforma di SMS marketing e, nel caso particolare, l’SMS REPLY.

Elenchiamo alcune delle categorie che utilizzano gli SMS REPLY su BeSMS:

– call-center
– società di luce e gas
– società di vendita impianti fotovoltaici
– internet provider
– negozi di telefonia
– centri estetici
– società finanziarie
– concessionarie

Ovviamente, l’SMS REPLY può essere utilizzato sia per attività di SMS marketing verso il proprio database di contatti, sia per l’SMS Advertising, ovvero inviare SMS verso database a cui possiamo accedere.
Questi database per l’invio di SMS, sono profilati per sesso, età e area geografica.

L’SMS REPLY vale 1 credito, come il PLUS.
Viene attivato su richiesta. Di default sul tuo pannello di invio, troverai lo SMART e il PLUS.

Hai bisogno di ulteriori chiarimenti o informazioni?
Scrivici subito in chat o tramite la pagina CONTATTI o chiama al numero verde 800 134 304.

Oppure, inizia a sfruttare tutte le potenzialità dell’SMS marketing e creare le tue campagne, approfitta del nostro omaggio!
Ti offriamo 50 SMS per testare la piattaforma, oltre a una consulenza personalizzata.
L’attivazione della prova gratuita non comporta alcun vincolo.

                                                                                                       PROVA BESMS GRATIS!

Condividi su: