Italiani e smartphone: relazione stabile!

Che lo smartphone sia uno strumento molto utilizzato in Italia lo sapevamo già, ma quello che si evince dagli studi effettuati dalla Ofcom, l’Autorità inglese per le Tlc, è veramente sorprendente.

Gli italiani controllano il proprio smartphone di continuo, anche prima di dormire e appena alzati: precisamente entro 22 minuti dopo il risveglio e fino a 30 minuti prima di dormire. Più compulsivi di noi sono solo i giapponesi.

Un altro dato rilevante è quello riferito al rapporto tra telefonia fissa e mobile: 154 dispositivi mobile ogni 100 persone (1,5 smartphone per italiano) contro i 37 telefoni fissi ogni 100 persone (circa 1 utenza fissa ogni 3 abitanti).

Uno scenario simile era pressoché impensabile fino a qualche anno fa. Ma cosa fanno gli italiani con lo smartphone?

In cima alla lista c’è l’uso dei social network: i vari Facebook, Twitter ed Instagram occupano molto tempo della tipica giornata “da smartphone”.

Oltre ai social, gli italiani usano i propri dispositivi anche per acquistare online e consultare schede prodotti, recensioni e opinioni. Una buona parte lo fa all’interno di un negozio fisico (per intenderci, davanti a un notebook controlla online cosa ne pensano gli utenti) e una percentuale (al momento sotto la media europea ma in crescita) acquista direttamente i prodotti online (in questo caso dal proprio smartphone).

Il trend è in forte ascesa e gli SMS 2.0 sono una grande opportunità per inserirsi in questo contesto con il proprio business.

Grazie alla loro multimedialità coinvolgono l’utente (che è a tutti gli effetti il nostro potenziale cliente) e ci permettono di lavorare su molteplici strategie di marketing: vendita diretta e branding su tutte.

Approfitta di questo trend positivo e fatti trovare pronto quando ci sarà il boom degli acquisti dal telefonino: prova gratis gli SMS Multimediali!

PROVA BESMS GRATIS!

Condividi su: