caso studio campagna SMS marketing

Il caso studio della Festa del Lardo D’Arnad DOP: 900 Euro incassati grazie a una campagna di SMS Marketing :)

Marengo Marketing è un’agenzia specializzata nel marketing strategico e nell’advertising online, Google Partner e certificata da Bing.
Il motto che riassume la loro filosofia lavorativa è “prima la strategia, poi la pubblicità”: per ogni cliente si parte con l’analisi di domanda e mercato, si identifica un angolo d’attacco specifico e si parte dal basso, capitalizzando il rapporto con i clienti già esistenti, prima di investire in pubblicità per cercarne di nuovi.
I principali settori in cui lavorano sono: food e ristorazione, ospitalità, marketing territoriale.
Nel 2017 sono stati selezionati da Google tra le 40 agenzie italiane a più alto potenziale per partecipare al programma Google Elevator, 6 mesi di formazione presso la sede di Google.

In questo articolo, presentiamo un caso studio legato al territorio valdostano: si tratta della Festa del Lardo D’Arnad DOP, la più grande sagra della Valle D’Aosta, con 50.000 visitatori annuali.
L’evento si svolge ogni anno durante l’ultimo weekend di agosto in una vasta area attrezzata e immersa nel verde.
Sia a pranzo che a cena, durante i pasti, l’intera superficie della festa diventa un ristorante a cielo aperto con piatti tipici come il Lard d’Arnad, unico lardo Dop in Europa, la polenta, salsiccia, cinghiale, burro, castagne e molte altre leccornie.
Da qualche anno a questa parte, Marengo Marketing si occupa della promozione dell’evento, nel Nord Italia e all’estero.
Visto che dal 2016 è possibile prenotare online i pasti per saltare la coda alle casse, hanno riprogettato l’e-commerce, cercando di potenziarne le funzionalità e di migliorare la user experience.
Quest’anno dunque, avevano il duplice obiettivo di aumentare il numero dei visitatori durante i giorni della festa (21-25 agosto) e di fare crescere le prenotazioni online.
Ci concentriamo in questo caso studio proprio sulla vendita online, per la quale si è utilizzato lo strumento SMS.
In generale, per riuscire nell’obiettivo di aumentare le prenotazioni online, il lavoro è stato impostato su 3 tipologie di pubblico, su 3 diversi livelli del funnel: clienti dell’e-commerce degli anni scorsi, persone che già conoscevano l’evento (contatti social, visitatori del sito del lardo e dello shop), potenziali interessati (domanda latente).
Partendo dal basso, la primissima cosa che hanno fatto, è stata proprio utilizzare gli SMS per riattivare i clienti (circa 130) dello scorso anno e cercare di farli prenotare.
Il testo del messaggio recitava:

“50a FESTA DEL LARD ARNAD DOP. 21-25 AGOSTO 2019.
Ciao Andrea, per te un’OFFERTA SPECIALE LIMITATA: Se ordini online ti regaliamo in OMAGGIO un cubetto di Lard di Arnad DOP da 200g con ogni ordine sopra i 60 Euro!

Ordina Online Ora: https://shop.lardarnadop.com

PS: DISP. LIMITATA AI PRIMI 50 CLIENTI”

A fronte di un investimento di 15 euro, hanno ottenuto circa 20 ordini e incassato 900 euro da questi utenti, con un tasso di conversione del 16%.
A conti fatti, gli SMS hanno garantito un ROAS (ritorno dell’investimento pubblicitario) pari a 60, grazie ad un intervento chirurgico su un pubblico molto selezionato.
Solo dopo sono stati attivati gli investimenti in pubblicità su Google e i social, con due tipologie di target:

1) Domanda latente: sono partiti con campagne di brand awareness e di interazione, per far conoscere la Festa del Lardo a nuovi potenziali utenti, lavorando tanto per interessi quanto per pubblici simili, su Google e su Facebook/Instagram.
Parallelamente, hanno utilizzato anche i pubblici simili di Facebook, che identificano le persone più simili ai fan della pagina del lardo, oppure ai visitatori più attivi del sito.
Lo scopo di questa fase non era spingere direttamente le prenotazioni dei pasti online, ma identificare gruppi di persone interessate cui proporre in un secondo momento l’acquisto dei pasti online tramite remarketing.

2) Connessioni: una volta generato traffico e interazioni sui social e sul sito web del lardo, si trattava di tradurre l’interesse manifestato dalle persone in prenotazioni effettive dei pasti online.
Anche in questo caso sono stati identificati diversi pubblici, a partire dalle persone sulla carta più propense ad acquistare, per poi allargare in una logica di “cerchi concentrici” verso persone che hanno già interagito con il Lard d’Arnad, ma tendenzialmente più “fredde”.

I risultati del lavoro sono stati importanti: rispetto allo scorso anno hanno aumentato di oltre il 50% il fatturato online della Festa del Lardo, con uno scontrino medio cresciuto di oltre il 20% e con un ritorno sull’investimento molto positivo.
Se il ROAS generale delle campagne è stato di circa 8 (rapporto ricavi / spesa in adv), gli SMS inviati al pubblico dei già clienti del 2018 hanno generato un ROAS pari a 60.

Questo caso studio molto dettagliato, è l’ennesima riprova che le campagne di SMS Marketing, se utilizzate in maniera mirata e studiata, all’interno di una strategia, possono regalare ottimi risultati.

Inizia a sfruttare tutte le potenzialità dell’SMS marketing e creare le tue campagne targetizzate, approfitta del nostro omaggio!

PROVA BESMS GRATIS!

Condividi su: