I nostri clienti: Infinito Srl. L’SMS marketing e i negozi per bambini

Ieri abbiamo presentato sulla nostra Pagina Facebook, un nostro nuovo cliente: Infinito Srl.
Si tratta di un’azienda nata nel 2011, che attualmente ha 7 punti vendita in Campania.
La missione dei due fondatori Rossella Montella e Luca Panico, è quella di accompagnare il bambino dal primo vagito fino ai primi giorni di scuola.

Il marchio INFINITO comprende 3 linee di vendita: Parafarmacia, Abbigliamento e Puericultura.

In un settore dove la concorrenza è davvero tanta, la fidelizzazione di un cliente è veramente un requisito fondamentale.
Ed è qui che entrano in gioco gli SMS. Utilizzati dall’azienda, per diffondere le loro promozioni periodiche e informare tutti i clienti.

Un aspetto da tenere in considerazione in strategie di fidelizzazione in questo settore, è che i bambini crescono.
Che vuol dire? Che non devi continuare a inviare gli SMS degli omogeneizzati a mamme che hanno figli di 3/4 anni.
È importantissimo, in questi casi, avere un database altamente profilato, per effettuare delle campagne di SMS marketing mirate.
Quindi, quando si va a chiedere a una mamma di compilare un form (che sia online o cartaceo), chiedete sempre di indicare quanti figli ha e la loro data di nascita.
In questo modo, potremmo creare dei gruppi di contatti suddivisi per anno di nascita o per fascia d’età, così da poter effettuare delle promo dedicate.
Ricordatevi anche la data di nascita è utile, se si vuole impostare l’invio di SMS di compleanno in automatico.
Molte catene di negozi di abbigliamento per bambini, inviano, per esempio, un SMS di buon compleanno collegato a un buono sconto da spendere entro tot giorni.

L’SMS marketing funziona solo in un caso: quando viene fatto in maniera scientifica e mirata. Quando è uno strumento all’interno di una strategia di marketing ben strutturata.
Cercate di studiare il processo di acquisto dei vostri clienti. Domandate quando vengono in negozio per la prima volta, come vi hanno conosciuto e perché hanno scelto voi.
Domandate quando ritornano in negozio, se sono venuti perché hanno ricevuto la mail o l’SMS o il post su Facebook o altro.
Parte tutto dallo studio del cliente e dai suoi processi decisionali.
Se a monte non c’è questo approccio, strumenti come mail, SMS, social, pubblicità offline e tanto altro, non servono a nulla.

Per mettere subito in pratica una comunicazione semplice, chiara ed efficace, approfitta del nostro omaggio di 50 SMS + una consulenza gratuita personalizzata!

PROVA BESMS GRATIS!

Condividi su: