Esempi di SMS inviati dalle aziende per Natale e Capodanno

Visto il periodo economico non proprio brillante per alcune aziende, abbiamo preparato un post con una raccolta di SMS che le aziende con più successo stanno inviando ai propri clienti in occasione del Natale.

Una delle regole fondamentali per formulare offerte commerciali è quella di dare sempre una motivazione.

L’utente cerca sempre spiegazioni razionali sul perché un’azienda gli regala uno sconto.

In genere le persone si pongono delle domande ben precise, del tipo: “Mi invitano a spendere perché sono in crisi?” (infatti vediamo spesso “saldi per rinnovo locali”, “per chiusura definitiva”, “liquidazione totale” che nel 90% dei casi in realtà sono solo ed esclusivamente trovate di marketing).
Quale occasione migliore delle feste natalizie per dare uno sconto che risponde perfettamente alla domanda? Sì, le persone avvieranno il meccanismo di domanda e risposta di fronte ad offerte strepitose, arrivando alla conclusione: “Mi propongono uno sconto così allettante perché è Natale”. Efficace e funzionale!

I fattori che influenzano la conversione di un SMS sono:

  • Il brand
  • La fidelizzazione del cliente
  • Il prodotto stesso
  • Il contenuto del messaggio
  • Il periodo che si sceglie per l’invio (una buona tempistica può fruttare davvero molto)
  • La cortesia e la reputazione dell’azienda

Un esempio tipico di messaggio a basso tasso di conversione (quindi un esempio da non seguire!) potrebbe essere: “Buongiorno, da lunedì 6 gennaio cominciano i saldi da TOPSHOP…”
Verrebbe quasi da rispondere: “Ma che dice?! In tutta Italia cominciano il 6 gennaio…

Sarebbe invece diverso ed efficace scrivere: “In occasione del Natale solo per i nostri clienti più fedeli, TOPSHOP anticipa i saldi fino al 50% già dal 23 dicembre!”

In quest’ultimo caso il cliente si sente importante e ha un beneficio reale, quello di risparmiare sugli acquisti previsti nel periodo delle feste (specialmente per i regali!), e in più avrà la possibilità di anticipare l’acquisto, evitare le lunghe code fuori dal negozio e avere a disposizione tutti i prodotti di suo interesse. Un ottimo esempio di pre-saldo! (molto apprezzato).

Ma passiamo agli esempi promessi (i nomi delle aziende utilizzati di seguito sono del tutto casuali):

Capodanno al ristorante LA LANTERNA! Per te due sale con musica dal vivo e dopo la cena discoteca a soli 80 euro. Presentando questo SMS avrai 20 euro di sconto.

(molto utile in periodi di crisi, meglio avere 100 persone che pagano 60 euro che 50 persone che pagano 80 euro)

Speciale NATALE PALESTRA GYM: raggiungici dal 15 al 31 dicembre con questo SMS, avrai un mese GRATIS e uno sconto del 10% per tutto l’anno.

(ottimo soprattutto per riavvicinare vecchi clienti persi nel tempo)

Prenota il tuo capodanno all’HOTEL MIRAMONTI, potrai dormire nelle nostre camere da sogno con soli 20 euro in più. Solo per prenotazioni entro il 25 dicembre.

qui si utilizzano 2 tecniche di marketing, la prima è l’upsell “riferito alla camera” (vendere di più allo stesso cliente), la seconda è chiamata “il principio della scarsità”, in quanto si impone una data di scadenza dopo la quale non sarà più possibile approfittare dell’offerta.

In occasione del Natale GEO&GEO VIAGGI ti regala un codice sconto del valore di 25 Euro! Valido per tutti i viaggi prenotati entro il 31/12. Codice: tgd4fyhb

(come sopra, principio di scarsità, tecnica valida per qualsiasi tipo di attività)

Se verrai a trovarci presso la nostra enoteca WINEST questo fine settimana, oltre alla degustazione gratuita del vino CONTE, avrai il 20% di SCONTO sui cesti natalizi.

(Ottima soluzione di prova gratuita abbinata alla vendita di cesti natalizi)

Ce ne sono molti altri di esempi, potremmo continuare all’infinito ma… prova a pensare quello che più fa al caso tuo.

Per cominciare subito ad usare l’sms marketing approfitta del nostro regalo di benvenuto: 50 SMS gratis da inviare a chi vuoi!

 

PROVA BESMS GRATIS!

Condividi su: