Altri 6 casi di successo per l’SMS Marketing

Continua il nostro viaggio alla scoperta delle case history targate BeSMS!
Tante attività hanno scelto di affidarsi a BeSMS come strumento di comunicazione principale e, dopo aver visto 8 case history di successo nel precedente articolo, oggi ne vedremo altre 6.
I settori dove è stato usato l’SMS sono molteplici e, nonostante il panorama sia vasto e variegato (dai negozi alle società di recupero crediti), tutti hanno trovato un alleato vincente, capace di generare risultati importanti per il proprio business.

Ecco le case history, buona lettura!

– Recupero Crediti: alto tasso di apertura e comunicazione diretta

La prima case history riguarda una società di recupero crediti, che, per motivi di privacy, chiameremo RC.
In questo caso la società ha programmato l’invio dell’SMS ai debitori 10 giorni prima della scadenza.

L’SMS arriva a destinazione e svolge 2 compiti importantissimi:

– Instaura una comunicazione “personale” con l’utente
(che aiuta molto)

– Rende più facile e comodo l’invio, perché da la possibilità di programmare in anticipo le comunicazioni

I risultati ottenuti sono stati molto positivi, grazie anche all’alto tasso di apertura di cui gode l’SMS (intorno al 98%, contro il 20% delle mail).

Scopri la case history completa


– Carnevale Veneziano: vendite record con una buona strategia di SMS Marketing

Carnevale Veneziano vende e noleggia costumi per il carnevale (o Halloween, festa ormai adottata anche in Italia).
Vende sia online, sia nello store fisico, e proprio grazie a quest’ultimo è riuscito a creare una database di contatti con più di 8000 utenti, semplicemente chiedendo il numero di telefono alle persone che effettuavano un acquisto!

Con tempestività (circa 20 giorni prima del Carnevale), ha acquistato un pacchetto SMS per fare una campagna marketing con una call-to-action precisa: invitare i suoi contatti ad acquistare un nuovo costume per Carnevale presso lo store fisico o direttamente online.

La campagna ha generato ottime vendite e, con una spesa di appena 325 euro (il costo del pacchetto da 10.000 SMS), ha ottenuto ottimi guadagni (della serie “piccoli investimenti per grandi risultati).

Scopri la case history completa


– Mega Voice: l’SMS Marketing per chiudere contratti

In un settore affollato come quello della telefonia, Mega Voice ha trovato nell’SMS un metodo funzionale per chiudere contratti agevolmente.

Grazie alla lista contatti raccolta nel tempo, ha potuto inviare un SMS a 3.000 persone.

La Call To Action era chiara e precisa: offerta + “rispondi SI a questo SMS per maggiori info”.
Con questa strategia è riuscito a generare 18 contatti, poi trasformati in vere e proprie vendite.

A fronte di una spesa di appena 102,00 euro, ha portato a casa 18 contratti da 15,00 euro l’uno (4 volte l’investimento iniziale).

Scopri la case history completa


– Palestra Universo: 21 abbonamenti mensili con un investimento di 50 Euro! Grazie SMS!

Ci spostiamo in un altro settore molto interessante, quello del fitness, grazie alla case history della palestra Universo.

Grazie all’uso di SMS Multimediali, che prevedono una landing page (pagina di vendita) accessibile tramite un link inviato nel messaggio, la palestra Universo ha creato una campagna per generare abbonamenti annuali.

A fronte di 571 SMS inviati, con una spesa inferiore ai 50,00 euro, sono stati sottoscritti ben 21 abbonamenti annuali!

Anche in questo caso possiamo affermare che il motto “piccoli investimenti per grandi risultati” è stato protagonista.

Scopri la case history completa


– ABI Broker: agenzia assicurativa che utilizza gli SMS per preventivi e scadenze

In questo caso l’SMS è stato al servizio del ramo assicurativo.

L’agenzia ABI Broker utilizza gli SMS per ricordare ai propri clienti le scadenze delle polizze assicurative: un metodo comodo ed efficace, perché l’SMS viene programmato precedentemente (avvisare manualmente tutti i clienti comporterebbe non pochi grattacapi).

Ma non finisce qui!
Non solo scadenze, ma anche preventivi, grazie all’utilizzo di un’applicazione dove inseriscono la targa del veicolo, anno di nascita del proprietario e numero di cellulare.
Dopo aver completato i campi e aver inviato la richiesta, l’utente riceve un SMS con l’invito a contattare gli uffici per i dettagli.

Soluzioni efficaci, immediate e semplici.

Scopri la case history completa


– LucaXfirmo Parrucchieri e l’uso dell’SMS Advertising

In questa case history parliamo di SMS Marketing (invio di SMS alla propria lista contatti), e di SMS Advertising (invio di SMS a contatti profilati, forniti da BeSMS).

Sono state studiate 2 campagne, la prima per l’SMS Marketing, la seconda per l’Advertising, profilando il “pubblico” giusto, più idoneo alla promozione offerta (provincia di Brescia, solo donne dai 18 ai 25 anni – promozione: dal lunedì al mercoledì, shampoo, taglio e piega € 45,00 / Shatush, taglio e piega € 63,00), invitando le persone a mostrare l’SMS in cassa per usufruire dello sconto.

In totale sono stati inviati 1660 SMS alla lista contatti personale, altri 2.700 ai contatti profilati con la targetizzazione.

I risultati sono stati molto buoni, con l’acquisizione di nuovi clienti e il recupero di vecchi clienti che non si vedevano da tempo (senza contare il rafforzamento della fidelizzazione sui clienti abituali).

Scopri la case history completa


La prossima case history potrebbe essere la tua!

Se vuoi creare subito le tue campagne di SMS Marketing, approfitta del nostro omaggio:

PROVA BESMS GRATIS!

Condividi su: