+0,5 del fatturato per il gruppo CRAI, grazie ai volantini virtuali inviati tramite SMS

Daniele Mari è il Responsabile IT di RATIOSTUDIO, agenzia pubblicitaria con sede a Caserta, che ha tra i suoi clienti un gruppo CRAI, composto da 15 supermercati presenti nelle province di Napoli e Caserta.

Con Daniele, abbiamo fatto un’interessante chiacchierata e ci ha spiegato come gli SMS hanno avuto un ruolo importante all’interno della strategia di marketing per il suo cliente.

Dal confronto sono venuti fuori aspetti interessanti sui quali abbiamo già focalizzato l’attenzione in passato:

– Le statistiche e lo studio certosino dei numeri

L’SMS da solo non serve a nulla, ma deve essere inserito con criterio all’interno di una strategia di marketing più ampia

In questo caso specifico, è stato utilizzato l’SMS 2.0, ovvero un SMS che contiene al suo interno uno short-link che rimanda a una pagina web.
In questo caso, la pagina web, altro non è che il volantino con tutti i prodotti in offerta, sfogliabile tranquillamente sul proprio smartphone.

All’interno dell’SMS vengono inseriti 2/3 prodotti di punta e poi il cliente viene invitato a cliccare sul link per visualizzare gli altri prodotti in offerta.

Qui sotto trovate uno screenshot di uno dei tanti SMS inviati.

Qui, invece, lo screenshot del volantino virtuale.

Vegono effettuati 3 invii al mese.
Circa il 50% delle persone che riceve l’SMS, clicca sul link e apre il volantino virtuale.
Per chi mastica un po’ di statistiche sui tassi di aperture delle mail e dei link contenenti all’interno di una mail, sa bene che questo è un risultato niente male.

Inoltre, grazie agli SMS, è stato molto ridotto il quantitativo di volantini stampati.
Chi gestisce un supermercato o un’altra attività che utilizza i volantini, sa bene che è un costo non da poco.
Infatti, in questo caso, col passaggio parziale dal volantino all’SMS, c’è stato un risparmio di 1.000 Euro al mese; la bellezza di 12.000 Euro all’anno.

Tramite le fidelity card, inoltre, riescono a risalire a chi ha comprato grazie all’SMS, così da tenere sotto controllo i canali pubblicitari che funzionano di più.

Grazie all’utilizzo degli SMS si è riscontrato un aumento del fatturato dello 0,5%.
Se parliamo di un gruppo composto da 15 supermercati, è un risultato più che buono.

Ovviamente, l’agenzia utilizza anche altri canali pubblicitari, come Facebook e gli stessi volantini.
Ognuno porta il suo valore aggiunto e ogni strumento fa il suo lavoro, perché utilizzato con criterio e monitorato attraverso lo studio attento delle statistiche.

Inizia a sfruttare tutte le potenzialità dell’SMS marketing e creare le tue campagne, approfitta del nostro omaggio!

PROVA BESMS GRATIS!

Condividi su: